8 Art Project
Eight Art Project
 

Ca’ Corniani. Terra d’avanguardia.

La tenuta Ca’ Corniani di Genagricola è una delle più estese aziende agricole italiane nell’entroterra di Caorle, con una storia plurisecolare, testimone di vicende legate alle bonifiche, alle mezzadrie, al valore sociale della trasformazione fondiaria e ora ai nuovi modelli di produttività agricola.
La scelta di un concorso artistico dimostra l’attenzione che Generali dà al suo patrimonio storico e ai concetti di sicurezza e sostenibilità che guidano la sua attività.
Il Concorso per le Tre Soglie è la prima occasione di valorizzazione a livello nazionale della tenuta Ca’ Corniani.
Chiamare l’arte per instaurare un nuovo rapporto tra la cultura della produzione agricola e la natura dei luoghi della terra coltivata scaturisce direttamente dal masterplan paesaggistico. Il progetto evoca l’arte come dispositivo per marcare e interpretare i tre ingressi di Ca’ Corniani, confermando proprio in questi punti strategici il binomio arte e agricoltura, con l’approccio innovativo che storicamente distingue questo luogo.
Cinque artisti di fama internazionale sono invitati a ideare interventi sitespecific attraverso un processo creativo capace di raccontare il territorio stratificato e complesso di Ca’ Corniani, a partire dalle sue risorse - natura e agricoltura - e dai suoi abitanti. Con il contributo dei curatori paesaggistici e artistici, l’arte contemporanea verrà introdotta in ambito agricolo, quale nuovo tassello del palinsesto storico-culturale. La procedura del concorso artistico: da un lato, introduce gli artisti in un ambito di alto valore storico e produttivo, attraverso un dialogo diretto con il luogo e i suoi protagonisti; dall’altro, accompagna tale progetto con forme di condivisione con il contesto socio-culturale locale e allargato, perché arte e agricoltura possano integrarsi stabilmente quale nuovo filone di sviluppo e vitalizzazione del luogo. Il concorso aristico rappresenta, quindi, un momento di confronto e relazione, capace di attrarre interesse e innescare un processo di scoperta di questo territorio.

Il progetto è presente alla Biennale di  Architettura di Venezia 2018.
E' stato selezionato tra oltre 500 proposte presentate, per partecipare al Padiglione Italia, curato da Mario Cucinella, all’interno della mostra “Arcipelago Italia”.


Ca' Corniani. Terra d'avanguardia. Concorso artistico internazionale a inviti per le Tre Soglie.
Il Concorso ha l’obiettivo di promuovere il legame tra arte, impresa e territorio attraverso la realizzazione di tre opere d’arte contemporanea che tengano in considerazione la realtà di Ca’ Corniani, ciò che ha rappresentato nel passato e ciò che diventerà nel futuro.
Monica Bonvicini
Artista multimediale, Monica Bonvicini si è formata prima a Berlino e poi presso il California Institute of the Arts (CA) dove è stata studente di Michael Asher, figura chiave nell’ambito dell’arte Concettuale americana.
Alberto Garutti
Nel 1996, Alberto Garutti realizza presso la Casa Masaccio, a San Giovanni Val D’Arno in Toscana, una serie di lampadine che si accendono e spengono al passaggio delle persone che abitano negli spazi adiacenti alla sala dove l’opera è dislocata.
Carsten Höller
Carsten Höller ha un dottorato in Scienze dell’Agricoltura. Una conoscenza del metodo di lavoro scientifico che adotterà nella sua attività artistica, seppure per sovvertirne le regole base.
Tobias Rehberger
Tobias Rehberger ha cominciato la sua attività a partire dagli anni Novanta. Sperimentatore di diversi linguaggi, la produzione dell’artista spazia dalla scultura al video, dalla pittura murale all’installazione.
Remo Salvadori
Esponente della generazione successiva a quella dell’Arte Povera, Remo Salvadori comincia a lavorare a Milano agli inizi degli anni Settanta.

E’ ALBERTO GARUTTI IL VINCITORE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE PER “LE TRE SOGLIE DI CA’ CORNIANI”
Committenza: Genagricola S.p.A., Generali Italia S.p.A.
Progetto generale di valorizzazione e ideazione Concorso artistico di: LAND Srl – Milano
Progetto e Curatela paesaggistica: Andreas Kipar, Giovanni Sala
Concorso artistico a cura di: Eight Art Project Srl
Curatela artistica: Elena Tettamanti, Antonella Soldaini

Area download

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità. Facendo clic su accetto, acconsenti all’uso dei cookie.  Accetto